Football Manager come una medicina

Un uomo a cui è stata diagnosticata una condizione rara ha lasciato i medici “stupiti” dopo aver giocato a Football Manager, usato come una medicina.

 

Football Manager come una medicina

 

Football Manager come una medicina: un uomo a cui è stata diagnosticata la sindrome di Guillain-Barre dice che giocare a Football Manager gli ha salvato la vita. Sharad “Sasha” Vemalanathan, uno scrittore di Kuala Lumpur, aveva appena completato la sua laurea al Savannah College of Art and Design in Georgia, USA, quando la sua vita fu sconvolta.

 

Football Manager come una medicina

Lo ricordo vividamente

Dice Sharad a SPORTbible. “Stavo guardando la TV sulla mia poltrona quando mi si sono intorpidite le gambe. Ho cercato di andare in cucina e prepararmi da bere ma dopo essermi alzato, le ginocchia si sono piegate e sono caduto a testa in giù sul pavimento. Mi sono quindi reso conto che non avevo alcun controllo su tutto il mio corpo dal collo in giù e sono svenuto. Riuscivo a sentire il mio cellulare squillare dalla mia camera da letto al piano di sopra, all’epoca vivevo da solo perché il mio coinquilino si era trasferito da poco. Usando i polsi e le unghie, mi sono trascinato su per le scale e sono strisciato nella mia camera da letto. Ho chiamato l’ultima persona con cui avevo parlato in precedenza e l’ho pregato di chiamare un’ambulanza. Quando li ho sentiti arrivare, sono caduto a faccia in giù dalle scale e strisciando in avanti aprì la porta d’ingresso. Mentre correvano dentro, ho mormorato che non potevo muovermi. Non sapevo cosa c’era che non andava.”

La lotteria genetica

Al 34enne è stata successivamente diagnosticata la sindrome di Guillain-Barre; una condizione molto rara e grave che colpisce i nervi. Sebbene possa essere trattato e la maggior parte delle persone alla fine si riprende completamente, a volte può essere pericoloso per la vita, con alcuni malati che continuano ad avere problemi a lungo termine.

“I medici hanno semplicemente spiegato che avevo “vinto la lotteria genetica”. Non c’era niente che avrei potuto fare per evitare che accadesse”. La condizione rimuove la massa muscolare e, nel caso di Sharad, gli ha tolto la sensazione di sentire dal petto in giù.

Ma uno degli altri sintomi era la perdita di memoria a breve termine. Sharad ha dovuto imparare di nuovo a camminare, mangiare e scrivere. “Sudavo copiosamente nonostante l’aria condizionata e i pantaloncini ma la parte peggiore non era fisica. Non riuscivo a conservare nessuna nuova informazione dopo tre minuti e avrei perso la memoria che avevo ogni volta che mi addormentavo. La mia disperazione portava inevitabilmente alla rabbia. La costante perdita di memoria, confusione e dolore erano travolgenti. C’erano giorni in cui mi sentivo come se non potessi respirare. Erano tempi davvero bui. Volevo quasi morire. Dovevo tornare molto rapidamente alla consapevolezza che la mia vita non sarebbe più stata la stessa. Mi sono nascosto. Ho interrotto la comunicazione con la mia famiglia e gli amici che hanno promesso di venire a trovarmi non appena avrebbero avuto “un po’ di tempo libero”, ma alla fine non l’hanno mai fatto. Ero così solo e in un mondo di dolore che nessuno potrebbe mai capire.”

Quando entra in gioco Football Manager

Sharad era in cattive condizioni, quindi è volato a casa a Kuala Lumpur in Malesia e decidendo poi di tentare la fortuna e potenziare una partita di Football Manager per la prima volta da quando i suoi sintomi hanno iniziato a comparire. LAD cambia il gioco, giocando a Football Manager in palestra Calcio.

Football Manager come una medicina

Mentre la schermata di caricamento lampeggiava sullo schermo, ha riscoperto rapidamente l’amore per il gioco e la sua memoria. “Ho iniziato a ricordare le formazioni, gli esercizi di allenamento, come ruotare la mia squadra, bilanciare le finanze, migliorare le strutture, mantenere felici il consiglio e i tifosi – e anche quasi istintivamente sapevo quale tattica giocare contro squadre specifiche”, dice. “I miei medici erano sbalorditi perché mentre prima non riuscivo a ricordare il giorno della settimana, o anche il film che avevo appena visto, ora ero in grado di prendere decisioni cognitive che nessuno staff medico era in grado di violare. Ricordo di aver parlato a mia madre del gioco, che era d’accordo sul fatto che non solo la mia attenzione e la mia forza stavano tornando indietro, ma anche i fili della mia vecchia personalità stavano cominciando a trasparire. Ero meno arrabbiato e sinceramente più positivo. Credo che il gioco sia stato in grado di curare la mia mente fratturata e così facendo, mi ha reso più forte come persona”.

Football Manager come una medicina

Sharad dice che Football Manager “quasi immediatamente” ha migliorato la sua memoria e, naturalmente, questo ha migliorato il suo umore generale. “Mi ha fatto venire voglia di riprendermi contro questa malattia che non perdona che mi ha quasi portato via la vita. Il mio sorriso è tornato e ho iniziato a credere davvero di poter sopravvivere a questa malattia”.

Dopo molti mesi di estenuante fisioterapia, terapia occupazionale e idroterapia, Sharad alla fine ha battuto le probabilità e ha detto addio alla sua sedia a rotelle. “Nei miei bei giorni, poche persone notano davvero il mio zoppicare“, dice. “Non fraintendetemi, non potrò mai raggiungere lo status di ballerina professionista andando avanti, ma sono vivo”.

Infine, il messaggio che Sharad lascia a chi c’è dietro le quinte di Football Manager. “In primo luogo, state assumendo ragazzi?” ha riso. “Ma, in tutta serietà… Grazie per quello che fate, a tutti. Un franchise come Football Manager non è composto solo da un individuo né da una squadra, ma da una miriade di professionisti di talento in tutto il mondo provenienti da una pletora di background unici, abilità ed esperienze di vita che si sforzano anno dopo anno per dare ai fan il migliore esperienza calcistica dietro lo schermo di un computer. Non produce simulazioni al computer. Fa magie. Grazie.”

Clicca qui per leggere altre guide sul mondo di FM; per ulteriore assistenza e informazioni, invece, puoi iscriverti al gruppo o contattare la pagina Facebook.

Se ti è piaciuto questo post lascia una reaction e condividi!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indice
    Add a header to begin generating the table of contents

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Streamer online
    Streamer offline
    Torna su

    Ti potrebbe interessare...

    25 Novembre 2020

    Dati Meteo Realistici – Football Manager 2021

    ADBLOCK rilevato

    Per visualizzare correttamente il sito disabilita AdBlock