Una giornata con Antonio Vocaturo – RIO Football Manager

Intervista ad Antonio Vocaturo, ricercatore della RIO Football Manager

Rio Football Manager

Perché partecipi alla RIO?

Partecipo alla RIO semplicemente per unire l’amore e l’attaccamento verso i colori della mia città ad una passione che nasce da adolescente con i primi giochi manageriali. Sicuramente è motivo di grande orgoglio riuscire a rappresentare realisticamente una squadra di grande importanza e tradizione come il Catanzaro, in un gioco di fama internazionale come Football Manager.

Da quanto tempo? Qual è il tuo compito?

Sono nel team RIO dal 2014, anno in cui ho avuto modo di conoscere e realizzare la scheda calciatore insieme a Diomansy Kamara; ma già da qualche anno, seppur non ufficialmente nella RIO, davo il mio contributo come caposquadra del Catanzaro.

Spiegaci com’è strutturato il lavoro.

È un lavoro che richiede molta pazienza in quanto bisogna tener conto di alcune medie da rispettare; fattore importantissimo per non cadere nell’errore di ritrovare una squadra di C a pari livello con una di B o addirittura di A.
Inoltre bisogna avere conoscenza del gioco e buona volontà, rispettando deadline favorendo il lavoro degli altri collaboratori.
Ci son vari step; attraverso un Editor bisogna inserire e modificare vari campi e valori relativi a giocatori di prima squadra, berretti, staff e dirigenza. I record specifici sono: dati anagrafici, ruolo ricoperto e altri ruoli che può ricoprire il singolo giocatore; numero di maglia; piede preferito; valori tecnici, mentali e fisici, etc. Personalmente mi aiuto molto anche tramite social network, chiedendo espressamente ai calciatori quali son le preferenze del tipo numero di maglia, club amati ed odiati … Ed in vari casi è nata anche una amicizia.
Discorso simile per quanto concerne la struttura societaria, stadio, affiliazioni e così via. Insomma, è del tempo dedicato, soprattutto la sera dopo il lavoro, che a distanza di mesi di fatica ti gratifica particolarmente. Invito tutti gli amanti di calcio e del gioco ad iscriversi alla RIO, così da render il gioco sempre più aggiornato, realistico e soprattutto NOSTRO.

 

 

Un saluto ai Beta Tester ed a tutta la Ricerca Italiana di Football Manager !

Clicca qui per leggere altre interviste; per e informazioni, invece, puoi iscriverti al gruppo o contattare la pagina Facebook.

Clicca qui per leggere altre guide sul mondo di FM; per ulteriore assistenza e informazioni, invece, puoi iscriverti al gruppo o contattare la pagina Facebook.

Se ti è piaciuto questo post lascia una reaction e condividi!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indice
    Add a header to begin generating the table of contents

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Streamer online
    Streamer offline
    Torna su

    Ti potrebbe interessare...

    21 Ottobre 2020

    Football Manager 2021: Covid e nuove funzioni

    ADBLOCK rilevato

    Per visualizzare correttamente il sito disabilita AdBlock